A Taste Of Dance

La danza è video, arte e movimento.

Il festival diffuso “A taste of dance”, nella sua prima edizione a Thiene, ha aperto i battenti in Villa Fabris facendo “assaggiare” quest’arte sotto diverse forme.

Nel video di Elisa Talentino, dove è rappresentata una danza antica, un ballo dai significati sentimentali e amorosi, una trasposizione quasi teatrale delle dinamiche di avvicinamento e seduzione. Nelle immagini ad acquerello della stessa artista esposte alle pareti, come frammenti di un discorso danzante in una mostra che resterà aperta in Villa dal 5 al 12 luglio (dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30).

Nel movimento e nella grazia di Vittoria Franchina, Michela Priuli ed Elena Valdetara. Tre giovani e talentuose danzatrici della compagnia milanese “dueditre” del vivaio della prestigiosa Accademia “Dance Haus +” nella performance site specific, dentro e fuori dalle stanze, “Chiudendo il passo alla luce”.

Un dialogo tra passato e presente che parte da registrazioni di vecchie lettere d’amore, di fiabe che un nonno raccontava ai bambini, racconti di Dino Buzzati, sulle note di Domenico Modugno. Un’atmosfera leggera, accessibile creata dal contrasto tra realtà e fantasia, tra interiorità ed apparenza di una stessa persona in un continuo salto tra un mondo fiabesco e una dimensione più concreta. Un racconto fuori dal tempo che cerca di distanziarsi dalla realtà quotidiana.

 

Buon festival a tutti! Lasciatevi incantare dalla magia della danza che arriva tra la gente e dà nuova vita ai luoghi!

Stay tuned www.atasteofdance.it.