Silvia Bertoncelli

Si forma in danza classica e contemporanea a Verona, Bruxelles, Parigi. Prosegue poi gli studi di danza contemporanea all’Accademia Isola Danza di Venezia diretta da Carolyn Carlson incontrando coreografi come Wim Vandekeybus, Benoit Lachambre, David Zambrano, Nigel Charnock, Susanne Linke, Jose Nadj, Larrio Ekson, Enzo Cosimi, Raffaella Giordano, Ivan Wolf.

In seguito danza in varie compagnie: Compagnia Naturalis Labor, Ersiliadanza, Compagnia Arearea, Compagnia Lubbert Das, Cie Blicke (Francia), Compagnia Abbondanza Bertoni, Cie Lanabel (Francia). Dal 2010 danza nella Rui Horta Dance Company (Portogallo).

Nel 2011 il coreografo portoghese crea per lei il solo Danza preparata sulla musica delle Sonate e interludi di John Cage, eseguite dal vivo dal pianista inglese Rolf Hind, con il quale attraversa i più importanti festival e teatri europei tra cui Festival Roma Europa, Fundação Calouste Gulbenkian, London Southbank Centre, Salzburg Biennale, KunstFestSpiele Herrenhausen, Festival Musica Strasbourg, Festival Milano Oltre.

Nel 2013 diventa assistente di Rui Horta. Parallelamente al lavoro di interprete dal 2003 intraprende un percorso compositivo e dal 2013 diventa coreografa della sezione danza contemporanea della Compagnia Naturalis Labor.

Dal 2018 è responsabile del progetto speciale Naveneva Kids per un cast di 13 giovanissimi danzatori di età compresa fra gli 8 e i 12 anni. Nel 2019 è vincitrice del bando Danza Urbana XL 2019 del Network Anticorpi con il suo lavoro Oro d’ore. Dal 2003 tiene corsi e masterclass in Italia e all’estero.

Contact: